Dagli scritti della Serva di Dio Madre Elisa Martinez

 Per una figlia della Madonna questo dovrebbe essere di tutti i mesi dell’anno il più fervoroso. Le care pratiche dei fioretti, le giaculatorie scelte appositamente, le pratiche di pietà mariane particolari, non sono altro che mezzi esterni che devono però fomentare e rivelare disposizioni interiori, che nessuno controlla o misura, che però fanno la vera devozione mariana che durante il mese di Maria raggiunge la più grande intensità.